Risultati ricerca

1 - 10 (11)
Versione:  Allplan 2021 / Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016 / Allplan 2015  | Ultima modifica: 12.11.2020
 

Domanda:

Allplan non reagisce prontamente / sembra bloccarsi in particolare dopo aver selezionato le funzioni "Apri documenti progetto..." (selezione quadri) oppure "Apri progetto..." (selezione progetto).

Uno dei seguenti software antivirus è in uso: Trendmicro, McAfee, Kaspersky, Avira, F-Prot e eventualmente altri.
Come posso garantire dei normali tempi di reazione / evitare il suo congelamento?



Risposta:

Verifica se il problema può essere risolto con un update del software antivirus.

Se non funziona configura la scansione in real time in modo tale che il tuo antivirus non includa le cartelle del programma e dei dati di Allplan.

Avvia Allmenu. Dalla finestra di Allmenu annota i paths riportati di seguito:

Cartella programma
Dati programma generali
Cartella archivio file centrale

Registra queste cartelle come eccezioni nel tuo antivirus.


Considera che per un'installazione server, il programma antivirus potrebbe essere in funzione sia sul server che sui clients.
Per ulteriori informazioni sul programma antivirus, contatta il legittimo produttore.

Download PDF  FAQ_IT_La_scansione_real_time_blocca_i_dati_di_Allpl...
Versione:  Allplan 2021 / Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016 / Allplan 2015 / Allplan 2014 / Allplan 2013  | Ultima modifica: 01.10.2020
 

Domanda:

Devono sostituire il computer con uno nuovo.
Come posso rilevare i dati e le impostazioni dell'installazione Allplan esistente?



Istruzioni:

Considera che queste istruzioni valgono solo per le installazioni stand-alone.
Installa la stessa versione di Allplan sul nuovo computer e rileva i dati come segue:

1. Acquisizione dati:
Rileva le cartelle riportate di seguito dal vecchio computer su quello nuovo:
Cartella progetti (PRJ)
Cartella standard ufficio (STD) e
Cartella utente (USR)

L'individuazione di queste cartelle (sul vecchio computer ma anche su quello nuovo) avviene come segue:
Allmenu -> Assistenza-> Strumenti hotline-> Showcf: Mostra variabili di sistema ->OK
L'indicazione delle cartelle avviene dopo il loro nome breve PRJ, STD e USR

2. Acquisizione della configurazione delle barre strumenti:
Esporta le configurazioni dal vecchio computer Visualizza -> Barre strumenti -> Personalizza... -> Esporta...
Caricale sul nuovo computer da Visualizza -> Barre strumenti -> Personalizza... -> Importa....

Download PDF  FAQ_IT_Installazione_su_un_nuovo_computer_con_acquis...
Versione:  Allplan 2021 / Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016 / Allplan 2015 / Allplan 2014 / Allplan 2013 / Allplan 2012 / Allplan 2011  | Ultima modifica: 05.10.2020
 

Domanda:

Come posso convertire tutti i progetti in uno step unico dopo un upgrade?



Risposta:

Accertati che esista un backup dati di tutti i progetti!

Esegui i seguenti steps:

  • Esci da Allplan su tutti i posti di lavoro.
  • Solo se utilizzi il workgroup-manager:
    Esegui un login come amministratore Allplan (sysadm).
  • Avvia Allmenu
  • Solo se utilizzi il workgroup-manager:
    Accertati che tutti i computer su cui sono salvati i progetti siano accesi.
    Questo può essere verificato da:
    Allmenu -> Workgroup-manager -> Informazioni -> Mostra elenco progettinella colonna di destra ci sono i computer su cui sono salvati i progetti).
  • Sul computer dove deve essere eseguita la conversione, come dimensione quadro, imposta il valore più elevato:
    Allmenu ->Assistenza ->Strumenti hotline->docsize ->512 (oppure, se disponibile, 1024) ->OK
    Avviso:
    dopo aver eseguito la conversione dei dati, riduci / ripristina il valore originale per la dimensione quadro.
  • Avvia la conversione dati (solo dal computer dove è stata cambiata la dimensione quadro):
    Allmenu ->Assistenza ->Strumenti hotline -> datwaprjs: Conversione dati di tutti i progetti
    La conversione dati di tutti i progetti viene avviata confermando con "Sì" entrambi i messaggi successivi.



Avviso:

considera che la velocità di conversione dati dipende da diversi fattori:

  • Numero progetti
  • Dimensione progetti
  • Velocità del computer in cui viene eseguita la conversione dati
  • Velocità della rete


La conversione dati può essere eseguita contemporaneamente da più posti di lavoro.

Download PDF  FAQ_IT_Convertire_in_uno_step_unico_tutti_i_progetti...
Versione:  Allplan 2021 / Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016  | Ultima modifica: 01.12.2020
 

Domanda:

Come posso riparare i dati del programma Allplan?


Risposta:

I dati del programma Allplan possono essere riparati rinominando le sue cartelle ed eseguendo un'installazione come "Update".
Le cartelle delle risorse rinominate non verranno più trovate durante l'installazione come "Update" e quindi completamente ricreate.

Per riparare i dati del programma Allplan, procedi come descritto di seguito:

Innanzitutto hai bisogno del package d'installazione corrente della tua versione
Questo si trova sia su Allplan Connect (www.connect.allplan.com) che sul nostro server FTP

Accesso al server FTP:
Apri Windows Explorer (non Internet Explorer)e digita il seguente indirizzo:
ftp://nemhotline:ha37jvg8f@ftp.nemetschek.de

I packages d'installazione si trovano in
/download/Allplan/"Version"/CD/
Copia il file ZIP sul tuo computer localee decomprimilo.

  • Apri l'applicazione Allmenu della versione di Allplan che desideri riparare
  • Seleziona Assistenza -> Windows-Explorer -> Cartella programma CAD
  • Qui rinomina la cartella "PRG" in "PRG_OLD" Se un file dovesse essere ancora in uso, riavvia il computer e tenta nuovamente.
  • Avvia il file *.exe contenuto nel package d'installazione decompresso
  • Come tipo d'installazione seleziona "Update"
  • Come tipo licenza seleziona "File licenza esistente" / "Utilizza licenza attiva"
  • Come metodo installazione seleziona "Installazione minima"



Al termine dell'installazione Allplan disporrà di risorse programma completamente nuove.
Ora verifica il comportamento di Allplan.


Avviso:

è preferibile che queste operazioni vengano effettuate dal tuo responsabile IT / amministratore .
Tieni presente che Allplan viene sempre installato con la versione presente nel package d'installazione. Per questa ragione dovranno essere nuovamente installate tutte le hotfixes disponibili.

Download PDF  FAQ_IT_Riparare_l_installazione_di_Allplan.pdf ...
Versione:  Allplan 2021 / Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016 / Allplan 2015 / Allplan 2014 / Allplan 2013  | Ultima modifica: 30.09.2020
 

Domanda:

Ho installato Allplan come nuova installazione con workgroup-manager su un nuovo computer. Dopo l'avvio di Allplan appare il seguente messaggio: The user profile "DOMINIO\Nome utente" was not found. Temporary the profile of "local" will be used.
Questo comporta l'impossibilità di accedere ai progetti. Quale è la causa?



Risposta:

Hai eseguito l'accesso su un computer con un nuovo utente Windows e questo non esiste ancora nella gestione del workgroup-manager di Allplan.
Spostati su un computer dove c'è un utente con diritti di amministrazione nel workgroup-manager oppure esegui il login come amministratore sul computer e creare un nuovo utente nel workgroup-manager.

Allmenu -> Workgroup-manager -> Gestisci utenti -> clic destro -> Crea utente

Nel campo "Nome utente" è possibile immettere un nome utente personalizzato con una lunghezza fino a 8 caratteri.
Nel campo "Nome utente Windows" deve essere indicato il nome utente con cui l'utente esegue il login nel computer.
Importante: se l'utente esegue l'accesso al computer mediante un dominio, questo deve essere indicato nel campo "Nome utente Windows" e quindi, ad esempio,: DOMINIO\Utente


Ci sono un amministratore Allplan e un utente Allplan normale.
Qualsiasi utente Windows e relativo nome di login può essere configurato come amministratore Allplan assegnandogli i diritti di amministratore nel campo "Gruppo utente":
a tal proposito è necessario selezionare "Administrator"nel dropdown menu. I diritti di amministrazione possono essere assegnati a posteriori anche agli utenti esistenti.


Indirizzo email e password devono essere immessi solo se l'utente nonè membro del workgroup e deve accedere ai progetti online (Workgroup Online).


Importante: chiudi il campo d'immissione e la overview utente con "Applica" e "OK".



Avviso:

Se l'utente è stato creato come utente Allplan, ricordati che questo utente deve anche essere assegnato ai progetti su cui può lavorare.
Informazioni dettagliate su questa procedura si trovano nel link seguente:
Abilitare l'accesso da parte dell'utente a più progetti: https://connect.allplan.com/it/faqid/0001cbd2.html

Download PDF  FAQ_IT_The_user_profile_was_not_found_Temporary_the_...
Versione:  Allplan 2021 / Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016 / Allplan 2015 / Allplan 2014  | Ultima modifica: 27.10.2020
 

Domanda

Non è possibile rieseguire il check-in o il check-out del computer.
Al check-in, appare il messaggio d’errore “Le voci del registry non sono corrette!”. Come posso risolvere questo problema?


Risposta

Sul server è presente un file nascosto che non è stato possibile cancellare. Potrebbe dipendere dai diritti utente o dalla gestione dell'account utente.

È necessario modificare le impostazioni direttamente sul server, ovvero nelle opzioni della cartella visualizzare tutte le cartelle e i file nascosti.

1. Sul server, accedi alla directory della cartella archivio file centrale, che nella cartella subordinata
NET contiene il file Nome_computer.out. (in questo caso, Nome_computer è il nome del computer checked-out).
Cancella il file.

2. Nella cartella di condivisione locale sul laptop (ad esempio C:\DatiNem\Allplan)
Fino ad Allplan 2015: cancella la cartella Net.ChkOut
A partire da Allplan 2016: cancella la cartella NET

Il check-in del laptop è stato eseguito e ora dovrebbe essere di nuovo possibile spostare i progetti ed
eseguire il check out.


Avviso

Se il computer o i progetti continuano ad apparire in "rosso", è necessario ripararli.

Per riparare i progetti procedi nel seguente modo:
Allmenu -> Workgroup-manager -> Gestisci computer e progetti.

Se il computer o i progetti appaiono in rosso, per eseguire la riparazione procedi nel seguente modo:

Ctrl + tasto destro del mouse su Computer
-> è possibile eseguire il check-in
Ctrl + tasto destro del mouse su Progetto -> è possibile eseguire lo sblocco

In questo modo si sblocca ogni progetto sul laptop.
Chiudi e riapri quindi la maschera “Gestisci computer e progetti” perché non si aggiorna molto rapidamente.
Ora dovrebbe essere tutto correttamente registrato (check in) e l'accesso di nuovo disponibile.

Download PDF  FAQ_IT_Workgroup-manager_Problemi_di_check-in_check-...
Versione:  Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016 / Allplan 2015 / Allplan 2014 / Allplan 2013 / Allplan 2012  | Ultima modifica: 30.01.2020
 

Compito:

Allplan è stato installato su più posti lavoro locali e ora si desidera cambiare il tipo d'installazione per poter accedere a un'unità di rete condivisa.



Nota:

Per passare da un'installazione stand-alone a una di rete è indispensabile eseguire un backup completo dei dati su tutti i posti di lavoro.
Si consiglia di eseguire questa operazione con il supporto di uno dei nostri tecnici!



Istruzioni:

Di seguito sono riportate le istruzioni per convertire più posti di lavoro singoli locali (con differenti banche dati dei progetti) in posti di lavoro Allplan con driver di rete comune senza workgroupmanager.

1. Preparativi
Individuare un posto lavoro su cui caricare tutti i progetti e gli standard dell'ufficio. Successivamente, questo sarà indicato come il posto di lavoro principale.
Nel primo step tutti i progetti vengono raggruppati sul posto lavoro principale.

1.a Copiare le risorse nel progetto
Per evitare problemi legati alle differenze dello standard ufficio, le risorse utilizzate dai progetti vengono innanzitutto copiate nelle rispettive cartelle del progetto.
A tal proposito eseguire la seguente impostazione per ogni progetto:
Allplan -> File -> ProjectPilot / Gestione dati -> selezionare il singolo progetto -> tasto destro mouse -> Proprietà -> scheda Impostazioni
Cambiare le impostazioni del path da 'Ufficio' a 'Progetto' per: 'Definizioni penna e riga', 'Tipi carattere', 'Retini, tratteggi, stili area', 'Catalogo sezioni As tondini e reti', 'Strutture layer, stili linea, tipi disegno' e 'Proposta attributi'.
Gli elementi corrispondenti vengono copiati dallo standard ufficio nel progetto e quindi si ha la garanzia che le impostazioni del progetto rimangono uguali anche se vengono copiati su un nuovo server con un nuovo standard ufficio.

1.b Nome cartella = nome progetto
Se si desidera raggruppare i progetti come al punto 2.b, selezionare l'impostazione 'Nome cartella = nome progetto' nella scheda 'Generale'.

1.c Colore penna (colore indica penna)
Il colore penna per l'impostazione 'Colore indica penna' non viene salvata nel progetto ma nella cartella specifica dell'utente (...\Usr).

2.a Salvare i progetti dei posti lavoro secondari e caricarli sul posto lavoro principale (metodo consigliato)
I singoli progetti dei posti lavoro secondari vengono salvati da Allmenu con Salvataggio dati -> Scambio dati -> Salva progetto con nome.
È possibile salvare più progetti in un passaggio unico.
A tal proposito, procedere con Allmenu -> Configurazione -> Path salvataggio -> Cerca cartellae selezionare una cartella sul disco fisso locale oppure nella rete.

Passare quindi al posto lavoro principale e procedere al caricamento dei progetti da Allmenu -> Salvataggio dati -> Carica salvataggio -> Progetto con nome. I singoli progetti possono essere predisposti nella gestione dati del posto lavoro principale di Allplan oppure creati durante la fase di caricamento.

2.b. Salvare e i progetti dei posti lavoro secondari e caricarli su quello principale (soluzione speciale)
Questa soluzione speciale dovrebbe essere utilizzata solo in casi eccezionali da utenti Windows esperti.
I progetti vengono caricati sul posto di lavoro principale con Windows Explorer:
Se ci sono nomi progetti doppi è necessario rinominarli prima del backup.

Sul posto lavoro principale è ora necessario rinominare il file project.dat esistente nella cartella Prj.
Ora selezionare Allmenu -> Assistenza -> Strumenti hotline -> reorg -> Ricrea file gestione progetti
Ora è stato creato un nuovo file di gestione progetti (project.dat) contenete tutti i progetti con il relativo nome.

Ora sul posto lavoro principale sono presenti tutti i progetti attualmente disponibili nell'ufficio.

3. Raggruppare gli standard dei progetti
A tal proposito copiare gli elementi da rilevare (simboli, macro, liste, ecc.) nel path esterno dal ProjectPilot dai posti lavoro secondari in modo tale da poterli riutilizzare nella cartella di rete impostata.
Nel secondo step, copiare gli elementi contenuti nel path esterno nello standard ufficio del posto lavoro principale mediante il ProjectPilot.

4. Backup dati

  • Salvare ora i progetti, lo standard ufficio e le impostazioni utente del posto lavoro principale:
    Questo può avvenire anche copiando i dati contenuti nei path ..\prj (progetti), ..\std (standard ufficio) e ..\usr (cartella utente) in una cartella di backup (ad esempio 'nembak') del disco fisso.
  • Salvare inoltre la cartella ..\usr\local di ogni singolo computer.
  • Esportare le impostazioni dell'interfaccia grafica di ogni utente in un file: Allplan -> Strumenti -> Personalizza... -> Esporta...


5. Disinstallazione
Disinstallare ora Allplan su tutti i posti di lavoro.

6. Nuova installazione
Prima di eseguire la nuova installazione della stessa versione, creare sul futuro server dati una cartella (ad esempio datiNem) e condividerla. In questa cartella viene creata una sottocartella Allplan.

Ora eseguire una nuova installazione (della stessa versione) su tutti i posti di lavoro.

Durante il setup indicare i seguenti path d'installazione:
Cartella programma:
locale (ad esempio C:\Program Files\Nemetschek\Allplan)
Cartella archivio file centrali:
Selezionare 'Sfoglia -> Rete...'
Cercare la cartella condivisa datiNem e selezionare la cartella Allplan .

Procedere quindi all'installazione.

7. Avvio di prova e ripristino backup
Al termine dell'installazione (verificare almeno una volta l'avvio di Allplan) le cartelle salvate sul posto di lavoro principale (..\prj e ..\std) vengono copiate nella cartella del nuovo server ...\datiNem\Allplan.

Copiare quindi da Explorer il contenuto della precedente cartella utente locale (…\usr\local) del computer stand-alone nella nuova cartella appena installata sul computer.

8. Aggiornare file gestione progetti
Rinominare il file project.datnella cartella server...\datiNem\Allplan\Prj inproject.old . Eseguire quindi i seguenti passaggi:
Allmenu -> Assistenza -> Strumenti hotline -> reorg -> Ricrea file gestione progetti

9. Riassunto
Ora tutti i posti lavoro accedono alla stessa cartella di rete con lo stesso pool di progetti e standard ufficio.
Con questo tipo d'installazione, se un utente apre un progetto, gli altri utenti non ci possono accedere. Per consentire a più utenti di accedere contemporaneamente a un progetto è necessario eseguire un'installazione di Allplan con workgroupmanager.

Download PDF  FAQ_IT_Migrazione_da_posto_lavoro_stand-alone_a_uno_...
Versione:  Allplan 2017  | Ultima modifica: 09.10.2017
 

Informazione:

Questo documento contiene informazioni aggiuntive sull'installazione di Allplan 2017.

Backup e archiviazione dei dati:

Prima di procedere all'upgrade di Allplan 2017 si raccomanda di eseguire un backup completo di tutti i dati esistenti e quindi procedere alla loro archiviazione!


Istruzioni installazione:


Istruzioni dettagliate sulla modalità d'installazione si trovano nei punti riportati di seguito oppure nell'allegato:

- Dopo aver eseguito il download di Allplan 2017, nella cartella Helpfiles\Italiano puoi trovare il file install.chm
- Se disponi del DVD Allplan 2017, il file install.chm è presente nella cartella <DVD>:\programs\x64\Allplan\Helpfiles\Italiano.

Consulta queste istruzioni prima di avviare l&apos;installazione di Allplan 2017.

Istruzioni installazione in breve (vedi sopra)

Se vuoi passare da Allplan 2014/2015/206 ad Allplan 2017 hai essenzialmente queste opzioni d&apos;installazione. Noi consigliamo la "2. Nuova installazione con copia dei dati dalla versione":

1. Nuova installazione

Allplan 2017 viene installato in una nuova cartella. Se eventualmente esiste già un&apos;installazione Allplan (V2016 oppure precedente) questa rimarrà inalterata. Nella nuova installazione non vengono acquisiti né i dati né le impostazioni.

Per un&apos;acquisizione dei dati a posteriori, procedi come segue:

Disinstalla Allplan 2017 e quindi esegui un upgrade da Allplan 2014/2015/2016.
Integrazione manuale dei dati (sono richieste conoscenze da amministratore)

2. Nuova installazione con copia dei dati dalla versione

Allplan 2017 viene installato in una nuova cartella. Se eventualmente esiste già un&apos;installazione Allplan (V2016 oppure precedente) questa rimarrà inalterata. Lo standard ufficio (\std), i progetti (\prj) e i dati utente (\usr) possono essere automaticamente copiati nelle nuove cartelle d&apos;installazione da una versione esistente 2014/2015/2016.
In questo modo viene duplicato l&apos;archivio dati esistente: tutti i progetti, gli standard e le risorse possono essere utilizzate sia nella versione Allplan 2017 che nella 2014/2015/2016. In questo modo puoi eseguire un test sulle reali potenzialità della versione mantenendo contemporaneamente l&apos;installazione di Allplan esistente per ultimare i lavori avviati.
In questo caso, tuttavia, considera che dovresti evitare una modifica parallela dei dati in entrambe le installazioni poiché, l&apos;eventuale successiva fusione, potrebbe essere complicata.

2a. Continua nuova installazione con copia dei dati dalla versione

Questa modalità è disponibile solo se da un altro computer che accede allo stesso server è già stata eseguita una nuova installazione con copia dei dati e questi sono pertanto già stati rilevati.

3. Upgrade con acquisizione dei dati della versione 2014/2015/2016

Allplan 2017 viene installato nella cartella esistente. L&apos;installazione esistente 2014/2015/2016 viene convertita in Allplan 2017 rilevando tutte le impostazioni importanti (vedi anche "Limitazioni nell&apos;acquisizione dei dati"). Al termine della procedura Allplan 2014/2015/2016 non sarà più disponibile.
Eventuali installazioni esistenti precedenti ad Allplan 2014 rimarranno inalterate.



Installazione di rete:

  • In un&apos;installazione di rete ("cartella archivio file centrali" comune) è possibile lavorare solo con una versione univoca. Devi quindi installare Allplan 2017 su tutti i posti di lavoro. Primadi iniziare l&apos;installazione verifica pertanto che sia possibile eseguire l&apos;upgrade su tutti i posti di lavoro (data contratto Serviceplus: 01.07.2016).
  • Durante l&apos;upgrade le versioni 2016, 2015 oppure 2014 non potranno essere avviate da nessun posto di lavoro.
  • Se disponi del workgroup-manager, durante l&apos;upgrade tutti i posti di lavoro devono essere in modalità checked-in.



Conversione dati:

IBD 2017

Il package IBD 2017 verrà rilasciato con la hotfix 2017-0-1 a fine luglio 2016.
https://connect.allplan.com/it/faqid/20160707142752.html


Download PDF  FAQ_IT_Hotletter_2017.pdf
Versione:  Allplan 2015  | Ultima modifica: 08.06.2020
 

Domanda:

Durante l&apos;installazione della hotfix 2015-1-11 oppure successive si verifica un errore. Come posso installare la hotfix?



Risposta:

Al fine di poter installare questa e tutte le hotfixes future di Allplan 2015 via auto-update è necessario aggiornare il servizio d&apos;installazione. La premessa è che sia stata installata la versione Allplan 2015-1-10.

1. In allegato si trova un file batch. Salva questo file, decomprimilo ed eseguilo su ogni posto lavoro come amministratore (clic destro -> Esegui come amministratore...). . Il file batch cerca il file "InstallAULService.exe" nella cartella locale PRG dell&apos;installazione di Allplan e lo esegue come amministratore. In questo modo viene aggiornato il servizio d&apos;installazione.
Attenzione: a tal proposito sono necessari i diritti di amministrazione.

Se il tuo programma e-mail blocca il file, il suo download può avvenire anche dal nostro server FTP.
Apri Windows Explorer(non Internet Explorer!) e immetti il seguente indirizzo:

ftp://nemhotline:ha37jvg8f@ftp.nemetschek.de/download/Allplan/2015/Hotfix/2015-1/UpdAUL.bat


2. Dopo questo aggiornamento l&apos;auto-update dovrebbe funzionare come da consuetudine.



Avviso:


in alternativa è anche possibile eseguire il download dell&apos;intera versione Allplan 12/01/2015 e installarla come Update. In questo modo viene aggiornato anche il servizio d&apos;installazione.
Il download completo si trova in Internet alla pagina https://connect.allplan.com/itoppure sul nostro server FTP:

per accedere al nostro server FTP con un sistema operativo Windows aggiornato, procedi come descritto di seguito.
Apri Windows Explorer (non Internet Explorer!) e digita il seguente indirizzo:

ftp://nemhotline:ha37jvg8f@ftp.nemetschek.de/download/Allplan/2015/CD/DoWn-allplan2015-1-12-cad.zip

Esegui il download del file ZIP corrispondente e avvia il file EXE con un clic destro del mouse selezionando "Esegui come amministratore".
Esegui un update dell&apos;installazione.

Download PDF  FAQ_IT_L_update_automatico_non_riesce_ad_installare_... Scarica UpdAUL.zip
Versione:  Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018  | Ultima modifica: 27.12.2019
 

Domanda:

Per quale motivo dopo aver importato un file DWG/DXF non posso modificare le proprietà formato (spessore penna, colore,...) degli elementi?



Risposta:

L'impossibilità di modifica di questi elementi può dipendere da quattro fattori.

1.Si tratta di macro:

  • Per le macro contenute, gli elementi possono essere comunque modificati da Edita -> Avanzato -> Macro -> Modifica macro(fino alla V2006: Edita -> Avanzato -> Macro -> Modifica parametri rappresentazione) e fare clic sull'elemento desiderato. Ora questo elemento può essere modificato (ad esempio con Modifica proprietà formato). Ulteriori indicazioni sulla modifica delle macro possono essere da noi fornite.
  • Se non si vuole mantenere la macro è anche possibile esploderla: Edita -> Avanzato -> Macro -> Esplodi macroattivare le macro da esplodere e confermare la selezione con il tasto destro del mouse.
  • Per esplodere le macro già in fase di importazione, dopo aver selezionato il file da importare, fare clic sul pulsante Opzioni...e impostare nella scheda "Impostazioni avanzate" (fino ad Allplan 2008 ""Impostazioni trasferimento avanzate")per Elementi da esploderemettendo una spunta su Macro. Confermare la finestra dialogo con OK e aprire il file.


2. Si tratta di gruppi elemento:

  • Un gruppo elementi può essere esploso da Edita -> Costruzioni avanzate -> Esplodi gruppo elementi. Attivare i gruppi elemento,
  • Per esplodere i gruppi elemento già in fase di importazione, dopo aver selezionato il file da importare, fare clic sul pulsante 'Opzioni...' e impostare nella scheda "Impostazioni avanzate" (fino ad Allplan 2008 "Impostazioni trasferimento avanzate") su Collegamenti da esploderemettendo una spunta su Giunzione elementi. Confermare la finestra dialogo con OK e aprire il file.


3. Gli elementi sono su layer bloccati:

  • Per poter modificare questi elementi è necessario rendere modificabili i layer corrispondenti. Aprire la selezione dei layer con Formato -> Seleziona, imposta layer e impostare nella scheda Selezione layer/Visibilitàtutti i layer su "modificabile".


4. Gli elementi hanno la proprietà formato "da Layer":

  • Facendo un clic destro del mouse sull'elemento corrispondente, nel menu contestuale Proprietà formatola selezione degli spessori penna, tipi riga e colore è bloccata.
  • Per modificare le proprietà formato dei layer, selezionare Formato -> Seleziona, imposta layere passare alla scheda 'Definizione formato'. Accertarsi che in Proprietà formato 'da Layer'il punto 'Da layer, rileva lo stile linea oppure la penna, riga, colore assegnati' sia attiva. Attivare il layer su cui si trova l'elemento e modificare le sue proprietà formato.
  • Per rimuovere queste proprietà elemento, selezionare in Modifica -> Modifica proprietà formatoil punto Modifica penna, riga e colore "da Layer"(spessore penna, tipo riga e colore non devono essere spuntati) e attivare gli elementi.
  • Per esplodere la proprietà "da Layer" già in fase di importazione, dopo aver selezionato il file da importare, fare clic sul pulsante 'Opzioni...' e impostare nella scheda "Impostazioni avanzate" (fino ad Allplan 2008 "Impostazioni trasferimento avanzate") su Collegamenti da esploderemettendo una spunta su da Layer. Confermare la finestra dialogo con OK e aprire il file.




Avviso:

Se si hanno ulteriori domande sullo scambio dei dati, consultare la documentazione disponibile nella .Guida in linea. La guida viene avviata con il tasto F1. Selezionare la scheda Indice -> Interfacce.

Download PDF  FAQ_IT_Impossibile_modificare_gli_elementi_dopo_l_im...
1 - 10 (11)
https://connect.allplan.com/ utilizza cookies  -  Maggiori informazioni

Accetta